Birra

Birra

Quella della birra è una storia millenaria, risalente addirittura alle popolazioni che abitavano la Mesopotamia 4.500 anni prima della nascita di Cristo, dove l’orzo, dalla cui fermentazione si ricava la birra, è stato il primo cereale coltivato.

Si deve ai monasteri, dopo l’anno 1000, l’introduzione del luppolo come nuovo ingrediente nella preparazione della birra. Nel nord Europa ha inizio una nuova era per la gustosa bevanda: la produzione diventa industriale e in Germania nasce la figura del mastro birraio, con scuole a pagamento per imparare questo nuovo mestiere.

Fu così che in Germania la popolarità della birra attraversò tutte le classi sociali. Venne perfino promulgato “l’editto sulla purezza” che stabiliva che gli unici ingredienti per produrre la birra dovevano essere malto d’orzo, luppolo e acqua. In Inghilterra già nel 1300 si contavano migliaia di pub e la birra soppiantò l’acqua nei consumi del popolo per ragioni igieniche: per ottenere la birra l’acqua veniva bollita ed era quindi sterilizzata.

La storia moderna della birra in Italia inizia nel 1789, data ufficiale dell’apertura della prima fabbrica italiana a Nizza Marittima, per opera di Giovanni Baldassarre Setter. L’attività passò poi a Giovanni De Bernardi che cominciò a distribuirla in tutto il Piemonte. Da lì alla fine del XIX secolo le industrie di birra, quasi tutte situate al nord, diventeranno oltre 150 dando impulso alla coltura di orzo, fino ad allora poco praticato in Italia. E la fine del secolo vede nascere anche in Italia la prima malteria, inaugurata ad Avezzano, in Abruzzo, col nome “Le Malterie Italiane”.

Girovagare in cerca di birre di qualità è diventato ormai un vero e proprio trend turistico che permette di unire  alla bellezza del viaggio il piacere di gustare buon cibo e buona birra. 

L’interesse verso questa bevanda cresce anche grazie alle  produzioni artigianali di qualità, sempre più diffuse, e di pari passo è in continuo aumento il numero di  micro-birrifici. L'Italia è fra i primi produttori in Europa tanto che oggi la birra Made in Italy, assicura centinaia di migliaia di posti di lavoro in tutta la filiera ‘dal chicco al bicchiere’.

Un patrimonio di aziende con un enorme potenziale tutto ancora da esprimere per quello che riguarda l’offerta turistica italiana. 

(Fonte: Birra Informa)

 

LA BIRRA IN UMBRIA

Anche in Umbria è possibile trovare e acquistare ottime birre di produttori locali.

Unica Umbria vi propone quelli premiati nelle varie edizioni di Cerevisia, il premio istuito per opera del Banco Nazionale di Assaggio delle Birre (BaNAB), della Camera di Commercio di Perugia, della Regione dell’Umbria, del Centro di Eccellenza per la Ricerca sulla Birra (Cerb) dell’Università degli Studi di Perugia, del Comune di Deruta e dell’Associazione dei Birrai e dei Maltatori (Assobirra).

Intenzione del Banab è di valorizzare e promuovere la produzione, il commercio ed il consumo di birre di qualità prodotte in Italia, nella consapevolezza che la produzione di birre di qualità costituisce una risorsa che potrebbe condurre, se adeguatamente sostenuta e incentivata, ad una interessante crescita dello specifico comparto economico.

Il Premio Cerevisia si propone di valorizzare le birre italiane, selezionando le migliori birre di qualità e sostenendo gli operatori del settore con azioni che li aiutino a contraddistinguersi nel mercato globale ed a commercializzare il proprio prodotto.

Birrificio dei Perugini

 

Il Birrificio dei fratelli Perugini è una giovane e piccola realtà umbra, che ha ereditato la passione per l’arte brassicola direttamente dal Mastro Birraio Thomas Bereiter, quella passione di fare birra in maniera completamente artigianale, usando solo materie prime selezionate, adatte alla riuscita delle sue birre rigorosamente di estrazione anglosassone.

La passione per la tradizione, l’artigianalità dei suoi prodotti e uno standard di qualità elevato non sono di assoluto intralcio per uno sguardo al futuro con la sperimentazione di nuove birre, nuovi stili.

 L’augurio di questa giovane azienda brassicola è che i suoi clienti possano sempre gustare un prodotto fresco e di ottima qualità grazie al contenuto quantitativo annuo prodotto. 

Leggi tutto...

Terre Umbre

Negli anni 60 Carlo Brugnami solcava in bicicletta le strade d’Italia raccogliendo successi, soddisfazioni, esperienze e visioni. Una storia fatta di fatica, passione, polvere, ma anche di paesaggi straordinari, dei colori, dei profumi e dei sapori che la cucina genuina di allora gli offriva.

Oggi il figlio Luca, con la stessa passione, Vi propone un viaggio nella tradizione alla ricerca di tutte quelle perle enogastronomiche che insieme alla bellezza dei borghi e della natura fanno dell’Umbria, cuore verde d’Italia, una terra dall'anima pura ed incontaminata.

Da queste radici nasce Terre Umbre. Un viaggio interminabile, un’attenta ricerca non solo delle antiche ricette ma anche delle tecniche di lavorazione artigianali di allora perfezionate dall'esperienza di oggi per creare solo prodotti d’eccellenza.

Leggi tutto...

Mulino dei Bianchi

L’agricoltura è una vocazione lontana nel tempo nella tenuta Silvioli di vocabolo Mulino dei Bianchi a Gubbio.

Una tradizione agricola accolta e rinnovata dalle nuove generazioni, con le produzioni di birre agricole artigianali di orzo e frumento coltivato in azienda.

Le birre in produzione sono al momento 5, weizen, pils, pale ale, bock e biologica.

Peculiarità del processo è la non rifermentazione in bottiglia che dà al prodotto le migliori caratteristiche di gusto, qualitative e organolettiche.

Leggi tutto...

Mastri Birrai Umbri

Da oltre sette generazioni la famiglia Farchioni è impegnata in attività di diretta trasformazione dei prodotti agricoli coltivati nella nostra regione e può certamente affermare di essere una delle famiglie agroindustriali umbre di più antica tradizione.

Farchioni dal 1780 coltiva, trasforma e vende i prodotti della terra ed ha negli ultimi anni conquistato la fiducia dei mercati e dei consumatori nazionali e internazionali.  Oggi con Mastri Birrai Umbri vuole affermare la migliore sintesi della storica attività agroindustriale.

Le birre dei Mastri Birrai Umbri sono realizzate con l’impiego di malti speciali e frumenti e legumi accuratamente selezionati della regione dell’Umbria. Sono create attraverso il processo artigianale dell’alta Fermentazione e della rifermentazione in bottiglia per esaltarne aromi e gusto.

Le birre sono “Crude”, non pastorizzate e non filtrate, hanno caratteristiche organolettiche eleganti e originali, con un “corpo” morbido e persistente, fresco e piacevole, di alta bevibilità.  

Il ridotto contenuto in alcool compreso tra il 4,5% e il 6,5% e l’utilizzo d’ingredienti per la birra innovativi come farro, cicerchia e lenticchia determinano un alto valore nutrizionale ed un forte legame con il territorio Umbro ed i suoi storici prodotti agricoli.

Leggi tutto...

Birrificio Artigianale Fortebraccio

Il Birrificio Fortebraccio è gestito a livello familiare dalla nostra famiglia che già da anni prima si cimentava a fare le prime birre in casa con kit improvvisati, nel 2013 abbiamo iniziato con la prima produzione nel nostro nuovo laboratorio artigianale.

E’ situato Comune di MONTONE uno dei borghi più belli d’Italia famoso anche per il suo condottiero medioevale di ventura Braccio Fortebraccio, da cui il birrificio prende nome. 

Il nostro piccolo birrificio ci permette di variare molto la nostra gamma di prodotti e cercare di stupire sempre con qualche novità, le nostre birre classiche sono Chiara (golden Ale), Ambrata (Apa), Rossa(brown Ale), Doppio Malto, Bianca (blanche), inoltre produciamo delle birre da noi definite speciali proprio per i loro sapori, birra Ambrata alle castagne e miele, Birra al TARTUFO (in bassa fermentazione), Birra Nera Cioccolatte (milkchocolate stout), birra al vino Sagrantino di Montefalco (in collaborazione con la cantina Rialto di Montefalco).

Leggi tutto...

Flea

Il birrificio Flea è una scommessa imprenditoriale, un progetto che racconta l’amore di questa famiglia per la propria città, una realtà che rimanda alla tradizione con un approccio assolutamente moderno: rimanere fedeli alla migliore tradizione del fare birra e unirla ai più alti standard di innovazione produttiva.

Flea è un birrificio che rispetta le regole auree della birra: solo acqua pura e solo malto di qualità controllata. ecco perché i malti utilizzati per la produzione derivano da orzi coltivati nell’azienda agricola di famiglia, così da garantire la filiera corta agroalimentare.

Le birre Flea non contengono cereali non maltati, non sono filtrate né pastorizzate, bensì rifermentate in bottiglia con lo scopo di preservare al massimo le loro caratteristiche organolettiche originali, senza aggiungere additivi chimici.

 

 

Leggi tutto...

Caberbeer

Dopo anni di esperienza nel homebrewing, nell'estate 2012 nasce il birrificio Caber Beer.

Il progetto ha i suoi punti di forza nella ricerca della qualità, nella conoscenza e passione per la birra. Una birra fatta d'ingredienti naturali e selezionati, uniti insierme in una ricetta che coniuga lo stile belga con un l'originalità italiana.

Sensibile alle tematche ambientali, la Caber ha scelto di avvalersi di fonti d'energia rinnovabile per fare una birra non solo buona ma anche rispettosa della natura.

Leggi tutto...

Fabbrica della Birra Perugia

Fabbrica Birra Perugia è un marchio storico, fondato nel 1875 e riavviato in chiave contemporanea nel 2013.

L’impresa si deve ad un gruppo di amici, innamorati della birra e delle proprie radici, decisi a restituire alla città il suo birrificio: la scommessa, semplice, ambiziosa e un po’ folle di rifondare il birrificio e farne una delle migliori realtà artigianali del paese, si rivelerà vincente quando nel febbraio 2016 Fabbrica Birra Perugia viene proclamata Birrificio dell’Anno.  

Leggi tutto...

Birra dell'eremo

Birra dell’Eremo nasce nel 2012 in un luogo unico, Assisi, da una passione autentica per l'homebrewing, trasformata oggi in realtà da Geltrude Salvatori Franchi e suo marito Enrico Ciani, grazie alla laurea in Agraria e a una specifica formazione al Centro di Eccellenza per la Ricerca sulla Birra di Perugia.

Un’impresa di famiglia, dove la profonda conoscenza del mondo birraio, unito all’amore per la cultura della birra artigianale hanno consentito di raggiungere con costanza risultati importanti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Seguici su

Log in